29 febbraio 2008

Fame d'amore



Tempo fa ho pubblicato un questionario a tempo sul rapporto col cibo. Ora credo di dover riferire i risultati a quelli che, gentilmente, hanno espresso il loro voto. In realtà il tipo di questionario che avevo in mente prevedeva che le risposte venissero formulate dai votanti, e non essere io a indicarle…Il desiderio era quello di sentire delle “voci fuori dal coro”, purtroppo questa piattaforma mi ha permesso di compilare il questionario solo in questo modo.
Con tutto quello che accade intorno a noi, appare forse superficiale occuparsi di rapporti col cibo. Pare un problema fittizio, proprio dell’opulento occidente.
E’ così, è una dannazione di questa parte del mondo che ha troppo, mentre un’altra parte muore di fame.
E’ così, ma il problema c’è e ignorarlo sarebbe da struzzi.
Le persone che sono affette da gravi disturbi alimentari, e le famiglie intorno a loro, vivono spesso in assoluta solitudine questo forte disagio. E’ un problema serio che purtroppo riceve attenzione quando una modella si lascia morire di anoressia, poi cade nel dimenticatoio. Si sa, tra cibo ed emozioni c’è un rapporto circolare, la sottrazione o l’abuso di cibo in molti casi è fame d’amore.
Da anni mi documento sull’argomento, e dopo un’attenta osservazione, i punti che ho individuato e sottoposto nel questionario, sono questi. A lato i risultati:
  • Il cibo è strettamente legato alla sfera emotiva 4 (26%)
  • è puro soddisfacimento di bisogni fisiologici 3 (20%)
  • è un approccio edonistico alla vita 6 (40%)
  • è legato alla sfera sessuale 3 (20%)
  • è un momento di condivisione 7 (46%)
  • è una forma di accettazione della vita 2 (13%)
  • la scelta del cibo rivela ciò che siamo 7 (46%)
  • altro 3 (20%)
Tornerò a parlare , forse, dell’argomento.
Grazie a tutti quelli che hanno partecipato. Grazie davvero :-)

2 commenti:

Ally ha detto...

Bellisimo il tuo disegno, ha rappresentato appieno la nostra 'fame' d'amore!

A.

Anonimo ha detto...

Uhmmm per me il cibo, ma l'avrai capito ;.)è un puro SODDISFACIMENTO dei sensi....li soddisfo tutti mangiando :-)La vista, il tatto, l'olfatto, il gusto... In rapporto alla vita affettiva posso dire che quando sono innamorato smetto di mangiare...quando sono triste a volte pure..altre faccio danno ! :-) Però il problema che sollevi è davvero drammatico Anoressia, bulimia...davvero drammatico ! Un sorriso e... Cammariere l'ho visto a Cagliari nel molo ichinusa, al chiuso di una tenda, non sotto il cielo :-)
Giovanna LA GABBIA :-)