6 febbraio 2010

Alice racconta

Alice, dalla Palestina, mi racconta di un popolo che resiste, di gente che apre le proprie case e mette a disposizione il poco che ha, di uomini e donne contenti della presenza di osservatori internazionali. Contenti che qualcuno possa testimoniare. Di combattenti, che issano la propria bandiera al mattino e l’ammainano di notte.


Dei bambini sa raccontare con le foto, Alice, quando l’obiettivo della sua macchina si posa su di loro e anch’io posso guardare quei visi, mi sento in allerta, come se quell’infanzia fosse l’emblema di ciò che dovremmo essere chiamati a difendere. Mentre sempre più spesso mi domando quanto davvero vogliamo sapere…


Voglio segnalare questo post in particolare e rinnovare a questa giovane donna coraggiosa la mia gratitudine.

12 commenti:

Angelo azzurro ha detto...

Vogliamo sapere poco, questa è la realtà. Per non turbare i nostri sonni, perchè non ci sentiamo parte del Tutto. Ecco la tristezza.

Ho visto il post. Il racconto è vivo, puoi percepire la tensione di quei momenti narrati così magistralmente. All'autrice tutta la mia ammirazione.

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
giulia ha detto...

Hai fatto una bellissima segnalazione. E' bello che qualcuno faccia ancora un "giornalismo" così.
Grazie carissima

la signora in rosso ha detto...

vado a vedere, grazie della segnalazione. Buon fine settimana

giorgio ha detto...

Ho lasciato un commento nel blog di Alice.
Credo che sia il minimo che possiamo fare per farle sentire che le siamo vicini.
Grazie della segnalazione.
Giorgio

Arnicamontana ha detto...

grazie Giorgio

lodolite ha detto...

grazie Arnica per questo post. sei brava!
ciao simona

marina ha detto...

vado a leggere, grazie marina

SILVIA ha detto...

Ciao è sempre bello passare, un abbraccio a presto, ciao!!!!

amatamari© ha detto...

Grazie per la segnalazione, ci vado subito...
:-)

Giovanna ha detto...

E quanta ragione hai ad esser fiera di Alice, che ahimè, è ben lontana dal paese delle meraviglie!!!

Arnicamontana ha detto...

grazie a tutti e soprattutto a chi ha lasciato un commento da Alice. Ci tenevo particolarmente perché quei dubbi sull'utilità della sua(loro) presenza lì non solo mi inteneriscono ma mi imbarazzano anche un po', soprattutto se mi penso al di qua, comoda e al riparo. Grazie ancora