25 novembre 2009

sabbia mobile

Ringrazio sempre, intimamente o apertamente, chi mi commuove.

La commozione mi piace, fa bene, perché aiuta a stare a contatto col proprio essere…

Kseniya Simonova è una giovane artista ucraina (24 anni) che racconta le sue storie con la tecnica del Sand Painting.

Kseniya mi commuove sempre, la sua arte che è talento, sensibilità, memoria fa fiorire commozione e meraviglia.

La tecnica è questa: lavora con un grande tavolo luminoso sul quale riversa una certa quantità di sabbia che diventa il foglio, la tela sulla quale le sue abili dita si muovono e dipingono storie.

In questo lavoro, particolarmente toccante, racconta l’invasione della sua terra da parte della Germania durante la Seconda guerra mondiale.



10 commenti:

giorgio ha detto...

Straordinaria e magica!
Non conoscevo questa tecnica, che mi colpisce per la fisicità espressiva, senza strumenti tra le mani e l'opera.
Grazie tante per questo meraviglioso regalo.
Giorgio

marina ha detto...

è un'artista straordiaria! ne avevo visti altri di suoi video, ma questo è davvero commovente
grazie, marina

mi sono sempre chiesta se improvvisa o se studia prima le sue realizzazioni che poi esegue in pubblico. Ne sai niente?

Giovanna ha detto...

Signore mio...che video magico!!!! Solo alla fine mi sono accorta di averlo guardato con le mani giunte...e le stringevo tanto che le nocche erano bianche! Davvero poetico e commovente...quasi quasi ( cosa che non faccio mai) ti rubo l'idea e lo pubblico anche io...per regalare un'emozione in più!
Un abbraccio forte!

Angelo azzurro ha detto...

Conoscevo la tecnica perchè già vista su altri blog. Comunque,questa artista è particolarmente brava. Molto emozionante il tema sviluppato.

Arnicamontana ha detto...

Giovanna: non rubi niente anzi! sono meraviglie da condividere e divulgare, sono contenta che ti sia piaciuta :-)

Marina: penso proprio che lei si prepari, che mentre procede abbia ben in mente le sequenze...Ma al di là della preparazione a monte siamo d'accordo che è l'abilità delle sue mani a lasciare a bocca aperta.

rom ha detto...

Molto bello.
Visto come si muove, lei?
Impressionante.

guglielmo ha detto...

Si si si , metto questo video anche sul mio blog...ciao

Giovanna ha detto...

Mhiii che copioni siamo... :-) Non mi capitava di copiare dai tempi della scuola...E LA COLPA E' TUTTA TUA1 :-)))

desaparecida ha detto...

Straordinario!
Senza parole per questa eccezionale bravura nel dare un volto alla sua ssensibilità!

Grazie

giulia ha detto...

Mi sembra di aver già commentato... Ma?
Commuove tanto anche me...