25 settembre 2010

scongiuro

Ultima rima. Per i grandi
Scongiuro contro il nazismo futuro


Gli abbiamo detto che la rabbia non è bene
Bisogna vincerla, bisogna fare pace
Ma che essere cattivi poi conviene
Più si grida, più si offende e più si piace

Gli abbiamo detto che bisogna andare a scuola
Ma che le scappatoie sono tante

Gli abbiamo detto che tutto è intorno a loro
La vita è adesso, basta allungar la mano

Gli abbiamo detto che non c’è più lavoro
E quella mano la allungheranno invano
Gli abbiamo detto che se hai un capo griffato
Puoi baciare maschi e femmine a piacere

Gli abbiamo detto che se non sei sposato
Ci son diritti di cui non puoi godere

Gli abbiamo detto che l’aria è avvelenata
Perché tutti vanno in macchina al lavoro
Ma che la società sarà salvata
Se compreranno macchine anche loro

Gli abbiamo detto tutto, hanno capito tutto
Che il nostro mondo è splendido
Che il loro mondo è brutto
Bene: non c’è bisogno di indovini
Per sapere che arriverà il futuro
Speriamo che la rabbia dei bambini
Non ci presenti un conto troppo duro


da: Bruno Togliolini : Rime di rabbia, Salani, 2010

5 commenti:

guglielmo ha detto...

Se ci mettiamo ad elencare "gli abbiamo detto" penso che non finiamo più...
Spero che la rabbia non sia solo dei bambini, ma anche la nostra, sonnacchiosi e canuti criticoni...

Angelo azzurro ha detto...

Tempo che cresceranno saranno già assorbiti dal mal-sistema ed indottrinati a dovere. Saranno in pochi a rendersi conto delle false promesse. A quei pochi è affidata la salvezza del mondo

rom ha detto...

Già. Poi c'è l'assurdo del "... gli abbiamo detto che non dovevano fidarsi di quello che gli dicevamo".

progvolution ha detto...

Io gli dirò: "nessuno può salvarci da noi stessi"

Giovanna ha detto...

Io credo che non ci sia bisogno di dire nulla...hanno occhi per guardare e vedono come...parliamo bene e razzoliamo male!