23 dicembre 2007

Il doveroso piacere della lettura



In questi giorni di grande fervore generale, io continuo a condurre la mia vita di sempre, al riparo dalla folla impazzita.
Non so spiegarmi la propensione a compilare liste, liste di tutto! Così, ho messo insieme tutti i libri che mi hanno fatto compagnia in questo ultimo anno così burrascoso.


"[...]La lettura serve davvero a volare o a sprofondare o a percorrere tutti i sentieri. Serve ad ascoltare rumori e suoni e voci mai ascoltate nel rifugio del cuore. Imparando a leggere si impara a vivere, soffiando via tante ombre[...]"

[Roberto Roversi intervistato da Dacia Maraini]


3 commenti:

Ally ha detto...

Da questa lista solo 4 sono in comune: di Terzani, di Ruiz-Zafon, di Laurenzini e di Carcasi...bhè vuol dire che mi devo dare da fare...grazie per le indicazioni.

A.
P.S. dovresti conoscere Marco Pomar è troppo forte come personaggio, tra l'ironico e il faceto la sua scrittura ti coinvolge
http://racconti_pomar.blog.tiscali.it/

Ally ha detto...

http://racconti_pomar.blog.tiscali.it//L__Oroscopo_2008_1839428.shtml

Passa da Marco è un grande, con la sua ironia spezza i musi lunghi spinge all'allegria, altre volte acido e senza scupoli, ma di sicuro sempre un gran bel leggere.
Un abbraccio
A.

frida ha detto...

Invidio la tua propensione a preparare liste: io non ne preparo mai...però poi mi dimentico sempre tutto! Ed infatti, adesso che mi ci fai pensare, non ricordo più(a parte gli ultimi) quali libri ho letto nel 2007 e quali nel 2006!! Tra i buoni propositi per il nuovo anno ci infilo pure questo: un po' più di ordine, per favore...
Ps: sarebbe interessante sapere quali sono i libri, tra quelli della lista,che hai amato di più (sono sicura che hai preparato pure questa! :-))
Buone feste!